Consigli vegani, il mio primo vero podcast.

Creare un podcast professionale, dall’idea fino alla messa in onda.

Il 16 novembre 2021 è uscita la prima puntata di Consigli Vegani, il mio primo vero podcast, scritto, interpretato e prodotto interamente da me.

Uscito un po’ in sordina, senza un vero lancio, tra la paura che non piacesse a nessuno, e quella di non riuscire a caricare nemmeno le puntate su spreaker, oggi inizia a dare i primi frutti.

L’articolo racconta il dietro le quinte del progetto, nato a maggio di quest’anno, e arenatosi per mesi a causa di una collaborazione infelice.

La partenza piena di entusiasmo, le slide in power point, le email di presentazione alle aziende, si sono scontrate con una realtà inaspettata, che ha fatto prendere una piega completamente diversa al progetto.

Grazie a una persona speciale, che mi ha spronata a non chiudere nel cassetto il progetto, ho deciso di dar vita al posdcast, anche con l’aiuto di professionisti seri e competenti.

Da qui inizia il capitolo di Consigli Vegani, dedicato sia a chi ha uno stile di vita animal free, ma anche a chi è “semplicemente” curiosə e vuole saperne di più.

Il primo passo, scrivere l’idea

Prima di iniziare a scrivere gli episodi, il podcast ha bisogno di essere progettato, immaginato sentito e forse anche un po’ vissuto. Aver chiaro il motivo per cui qualcuno dovrebbe ascoltalo è importante, e ti aiuta a posizionarti sul mercato.

Scritta in modo articolato o solo per punti, poco importa, l’idea deve essere ben chiara nella testa.

L’obiettivo di consigli vegani, per esempio, è quello di essere il podcast che offre i consigli e le aziende giuste, per chi non mangia carne o vorrebbe non farlo.

Il podcast racconta uno stile di vita alternativo che non è fatto solo di cibo e ricette vegane, ma anche di voglia di socializzare, uscire, investire, comprare abiti e accessori che ci fanno sentire bene e in pace con noi stessə.

Vegani, vegetariani, flexitariani o semplici curiosə, in ogni puntata trovano idee di acquisto etiche, sostenibili e vegane.                                                  

L’idea dell’amica vegana

L’idea è di aiutare le persone che vogliono  fare un regalo all’amica vegana, ad acquistare il prodotto adatto alla sensibilità della persona.

L’amica vegana è un espediente per arrivare ad un pubblico più ampio e variegato, al quale offrire consigli e prodotti tutti animal free.

Chi è il mio target?

Il podcast strizza l’occhio ai Millennials, giovani uomini e donne che cercano aziende sostenibili, etiche e vegane, sempre con il cellulare in mano e gli auricolari nelle orecchie.

Sanno cos’è un podcast e come scaricarlo.

La musica della sigla ritmata e allegra è pensata per loro, perché è positiva e scanzonata.

L’interpretazione ritmata e la micro narrazione dedicata alle imprese, mira a incuriosire l’ascoltatore, pubblicizzando prodotti e servizi, senza essere intrusiva.

Consigli Vegani potrebbe essere a tutti gli effetti, un branded podcast da proporre alle aziende che vogliono  farsi conoscere.

Salutista, animalista o ecologista, com’è la tua amica vegana?

Questo è il titolo del primo episodio della stagione, dove chiedo in modo diretto all’ascoltare che tipo di amica vegana ha, introducendo un aspetto chiave legato al business vegano, le motivazioni che spingono le persone ad adottare uno stile di vita plant-based.

Sapere perché si diventa vegani, analizzare i dati Eurispes, capire i trend del momento è un aspetto cruciale per chi vuole investire in questo settore, ma anche per chi deve fare un regalo 100% vegano.

Dati, statistiche esempi concreti sono un buon modo per iniziare a scoprire un modo pieno di opportunità.

Il 30 novembre esce la puntata dedicata al Natale

Il prossimo episodio uscirà il 30 novembre e sarà interamente dedicato al Natale, ci saranno consigli e idee regalo sia per chi è vegano, sia per chi non lo è.

Chiaramente ti aspetto su spreaker, spotify e tutte le altre piatteforme dove è presente il file audio.

Ti consiglio

Ti lascio con un consiglio che a mio avviso è molto utile, quello di  scaricare le puntate del tuo podcast preferito, così da poterlo ascoltare dove e quando vuoi, anche senza connessione.

Aiutami a far crescre il progetto.

Aiutami a far crescere la community di Consigli Vegani, vai su spreaker, scarica l’episodio, ascoltalo e magari lascia un commento.

GRAZIE

A presto con il prossimo articolo dedicato alla creazione di un podcast professionale.