Caro cliente, ti racconto il mio prodotto.

L’importanza di raccontarsi 

Perché è importante spiegare alla propria clientela cosa c’è dietro un prodotto o un servizio?

Quali sono le parole giuste per comunicare un prezzo piuttosto che un altro?

Come facciamo a trasmettere la nostra cultura d’impresa alle persone che si avvicinano al nostro lavoro?

Queste domande sono poste dalle freelance, che vorrebbero raccontarsi attraverso un contenuto aziendale, ma non sanno come fare e spesso non comprendono quali siano gli effetti positivi di quest’azione sul loro business.

In quest’articolo parlerò di come alcuni contenuti possono aiutarci a comunicare meglio con il nostro target, raccontandogli i nostri valori, la cultura d’impresa, la scelta di un prezzo piuttosto che un altro, il bisogno che possiamo soddisfare, definendoci così anche in termini di posizionamento.

Posizionarsi, facciamo un esempio

Del posizionamento dei nostri prodotti sul mercato, ne avevo già scritto in un precedente articolo dedicato allo Storytelling aziendale, che oggi vorrei approfondire.

Prendiamo l’esempio di un’azienda di abbigliamento, che decide di usare per le proprie collezioni, tessuti creati con fibre naturali invece di quelle sintetiche, questa scelta la posizionerà sul mercato come un brand green, attento all’ambiente e alla sua salvaguardia.

La clientela si aspetterà dei capi belli e alla moda, creati grazie ad un a cultura d’ impresa basata sull’innovazione, rappresentata dalla ricerca di fibre naturali ad impatto zero, sulla responsabilità verso il cliente, grazie alle certificazioni alle quali l’azienda si sottopone ogni anno, e sulla sostenibilità, rappresentata dalle parole positive dei lavoratori della filiera.

I prezzi più alti, rispetto agli abiti venduti dal settore fast fashion riconosciuto come iniquo, disattento alle tematiche ambientali e poco sostenibile, non stupiranno nessuno, al contrario saranno percepiti come un indicatore di un prodotto di qualità.

La nostra clientela sarà disposta a pagare di più perché saremo visti come rispettosi dell’ambiente e del lavoro delle persone impiegate in questo processo.

Perché questo si realizzi nella testa del nostro target, il contenuto e la comunicazione dovranno essere onesti e reali, il racconto dei prodotti e del dietro le quinte, convincente ed empatico.

Fingere di essere ciò che non siamo facendo leva su valori che non ci appartengo, sarebbe un boomerang davvero dannoso sia in termini d’immagine sia economici.

Posizionarsi con contenuti che rispecchino la nostra realtà lavorativa, è una scelta vincente, uno strumento utile per collocarci e definire chi siamo, dove vogliamo andare e quali bisogni vogliamo soddisfare.

I bisogni dei tuoi clienti

Raccontare il proprio prodotto con una storia coinvolgente e realistica è un po’ come fare una promessa, un impegno che prendiamo con chi ci sta ascoltando e spera di soddisfare i propri bisogni attraverso la nostra offerta.

Non importa quale sia il desiderio da soddisfare, che sia vero o presunto, essenziale o effimero, l’importante è comunicare ciò che possiamo fare realmente per il nostro target.

Se vuoi raccontare il  tuo prodotto possiamo farlo insieme, con un contenuto dedicato al tuo business.

Per saperne di più, scrivimi.